Posted by Alessandro Nasini on 10/11/2011 17:33 | Commenti (0)

Imprenditori, non comprate BTP. Non comprerò una pagina su un quotidiano per dirlo, ma vi prego di darmi retta. Resistete alla maledetta tentazione di speculare anziché investire.

Lo so che il 7 percento netto fa gola, fa maledettamente gola. Soprattutto in questi mesi nei quali di utili ne stiamo facendo pochi - chi poco, chi meno, chi nulla, chi... peggio - e facendo una fatica del bestia. Però resistete alla tentazione, se avete ancora delle risorse mettetele in azienda, investite anzichè speculare.

Amici, non comprate BTP. Non comprerò una pagina su un quotidiano per dirlo, ma vi prego di darmi retta. Resistete alla maledetta tentazione di speculare e invece investite in aziende sane, innovative, con prospettive di crescere, creare lavoro e valore.

Investite nei progetti dei giovani, dei vostri figli, dei meno giovani fuori ma giovani dentro, nelle aziende dei vostri amici. Quelli che fanno buoni prodotti, che creano buoni servizi, che guardano all'estero, che guardano ad opportunità per le quali hanno però bisogno di risorse. Non comprate BTP, compratevi quote di aziende sane e le aiuterete a superare la crisi oggi ed a crescere dopodomani.

 



Aggiungi Commento