Posted by Alessandro Nasini on 17/06/2013 11:44 | Commenti (0)

Da più parti leggo di scenari potenziali di "adozioni": imprese consolidate che adottano startup, startup che adottato imprese consolidate. In entrambi i casi tutto mi suona come decisamente artificioso e poco realistico.

E' sbagliato il presupposto di partenza, ovvero che ci sai un soggetto forte ed uno debole. Ovviamente ognuno dei soggetti vorrebbe essere considerato quello "forte", nella posizione di negoziare il ruolo di comando.

Io sono (da tempi non sospetti) per una terza via: due sedie, un tavolo, soldi e competenze sul tavolo. Ognuno rischia quello che ha, senza arroganza e presunzione di "adottare" nessuno.



Aggiungi Commento